28.12.2016    29.12.2016    30.12.2016    31.12.2016    02.01.2017    03.01.2017   

QUANDO USCIREMO - Ovvero l'anno in cui il mondo finì

Orario: 20:45 - Ingresso: 15,00 €

ODEMA_LANNO

Odemà

Quando usciremo – ovvero l'anno in cui il mondo finì

di Gianni Hott

con Enrico Ballardini e Davide Gorla

regia Enrico Ballardini, Davide Gorla, Giulia Diletta D'Imperio


La compagnia Odemà ritorna sul palco del Teatro della Contraddizione con uno spettacolo che risulta essere un pastiche teatrale comico e terribile, dove la fisicità attoriale sposa la parola dentro ritmi serrati.

Quando usciremo - ovvero l'anno in cui il mondo finì è la lucida follia di due personaggi beckettiani ma a differenza di Aspettando Godot, qui il rapporto con la società che ha provocato la loro condizione è continuamente richiamata. In "opposizione" o forse in opzione complementare a Beckett, Gianni Hott non rinuncia alla provocazione estrema nei confronti della condizione che i due personaggi tentano invano di risolvere: basta essere in due perché la società sia un problema.

Dentro una fogna ancora piena di corpi senza vita e adibita a bunker, sopravvivono un insurrezionalista anarchico e un arruolato sovietico. Fuggiti da una disfatta militare, la loro ultima visione del mondo in superficie è lo scheletro carbonizzato di un luogo, non meglio precisato, che supera in orrore la stessa apocalisse. Proprio quell'anno in cui fu annientata un’intera comunità che, attraverso la collettivizzazione dei beni e delle risorse, aveva effettivamente cancellato le disuguaglianze sociali. Proprio in quell'anno in cui il mondo finì.



Quando: 28,29,30,31 Dicembre - 2,3 Gennaio

Orario di inizio: 20:45

Ingresso: 15 euro (intero), 12 euro (ridotto)

Infoline e prenotazioni: 02 5462155 - info@teatrodellacontraddizione.it